Rapporti protetti

Come è più opportuno proteggersi? Quando ci consideriamo a rischio?

Per vivere la sessualità serenamente occorre sapere di andare incontro ad esperienze che non ci porteranno, per quanto possibile, ad avere delle conseguenze negative. Tra queste, ci riferiamo sicuramente alle Malattie Sessualmente Trasmissibili e alle gravidanze indesiderate. Molte convinzioni sull’argomento possono essere del tutto errate e portarci fuori strada in tema di salute.

Una tra tutte è quella secondo la quale il coito interrotto o la pillola del giorno dopo possano essere utilizzati come metodi contraccettivi. In entrambi i casi, invece, non ci proteggiamo né dalle gravidanze indesiderate, né dalla possibilità di contrarre una malattia.

Questi temi sono spesso trattati con superficialità, pensando, erroneamente, che sia assai difficile mettersi in una situazione a rischio, o che questi eventi possano accadere solo ad alcune “categorie” di persone o, quanto meno, agli “altri”.

Incorrere in un rischio è, invece, molto facile e il modo per evitarlo è conoscere e proteggersi.

Comments are closed.