Difficoltà col piacere

Perché ho difficoltà nel raggiungere l’orgasmo?

La difficoltà o l’impossibilità di raggiungere l’orgasmo durante il rapporto sessuale o la masturbazione è definita come “anorgasmia”. Può essere presente in varie forme, come nel non aver mai raggiunto l’orgasmo nelle esperienze sessuali avute, averlo raggiunto a volte o solo in alcune situazioni (ad esempio con la masturbazione si, ma non con il partner, oppure con un fidanzato/a si, ma non con un altro/a).

In particolare nelle giovani adolescenti, l’ansia legata al rapporto sessuale, la scarsa conoscenza del proprio corpo e di cosa ci piace o non ci piace e la difficoltà nel “lasciarsi andare” o nel guidare il partner nei gesti e nelle modalità che ci fanno sentire maggior piacere, possono ostacolare il raggiungimento dell’orgasmo. Quando si iniziano ad avere le prime esperienze sessuali, è abbastanza “normale”, soprattutto per le ragazze, non provare da subito l’orgasmo, oppure non saperlo ben riconoscere. È dunque importante capire che non esiste un pulsante che fa scattare l’orgasmo, concederci il tempo per esplorare le proprie preferenze e conoscere il nostro corpo e acquisire la capacità di auto-percepire il piacere. Se questo non dovesse accadere e se la difficoltà di raggiungere l’orgasmo dovesse permanere a lungo, parlare con un esperto potrebbe essere utile!

Per avere un primo confronto con un esperto, puoi rivolgerti al servizio di consulenza telefonica dell’Istituto di Sessuologia Clinica di Roma, disponibile dal lunedì al giovedì dalle ore 15:00 alle 19:00 allo 06 85356211. http://www.sessuologiaclinicaroma.it/consulenza

 

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *